Seleziona una pagina

il nostro vino nasce con amore, passione e cura...

in una terra di profumi e sapori unici...

dalle gemme della vite fin alla custodia nella botte

i Vitigni

Cagnulari

Il profumo è molto caratteristico e spazia nella sua franchezza dal fruttato intenso (frutta rossa) in gioventù, allo speziato (pepe nero), all’erbaceo – muschio -, alla confettura di prugne, raggiungendo una grande ampiezza nei casi di vini invecchiati.

Al gusto si rivela solitamente secco, caldo, abbastanza morbido, abbastanza fresco, abbastanza tannico, sapido, di corpo tendente al robusto, comunque armonico. Un vino quasi da mangiare.

Cannonau

Il gusto del Cannonau è intenso, sapido, non molto acido, dotato di tannino di grana fine, ma grande intensità. Il bouquet è vellutato, caldo e i sapori amari dati dai tannini si dipanano strato dopo strato: liquirizia, rabarbaro, caffè, cola.

L’alcol non è mai poco, la struttura è elegante, ma molto ampia. Non è un vino da pesce come gran parte dei vini rossi e robusti.

Vermentino

Grazie alla sua struttura alla sua fresca piacevolezza il Vermentino può andare insieme a piatti di mare anche piuttosto elaborati. Il Vermentino di Gallura può essere accostato con zuppe di pesce e piatti di crostacei. 

Cordiale al palato, il Vermentino dimostra in bocca buona morbidezza ed acidità non molto spiccata, associata da una notevole continuità gusto-olfattiva con un caratteristico finale di mandorle.

Alba & Spanedda 20 anni di passione

La Cantina Alba & Spanedda, nasce nel 1998 dall’amore e dalla passione dei proprietari Sebastiano e Tonino. L’azienda, che oggi si estende per 7 ha, di cui 5 già in produzione e i rimanenti in fase di reimpianto, si colloca in un’area a Nord Ovest della Provincia di Sassari denominata Coros, territorio ad alta vocazione vitivinicola a Nord Ovest della Provincia di Sassari. Comprende i comuni di Ossi, Tissi, Usini, Uri Ittiri e Uri ed è caratterizzato da colline con terreno calcareo argilloso sciolto.

Cagnulari e Coros, Vino e Territorio: binomio inscindibile.

Uva ricca di zuccheri di polifenoli e di una buona acidità che, con una sapiente vinificazione, permette e di ottenere un vino di un brillante rosso rubino, intensi ed eleganti profumi di frutti di bosco e confetture, avvolti da suadenti e delicate note balsamiche. In bocca è intenso, caldo e delicatamente morbido.

La viticoltura e il vino in Sardegna affonda le sue origini nel passato nuragico e forse anche più in là. Il sole sardo, praticamente onnipresente nel corso dell’anno, regala all’uva caratteristiche che uniche.

I nostri vigneti si estendono per 7 ha nell’agro di Ossi e Tissi. Hanno una altitudine di circa 300 mt. La loro continua ventilazione, prevenendo attacchi fungini e parassitari, ci consente di ridurre al minimo i trattamenti. Particolarmente attenta alle attuali tematiche ambientali, l’azienda ha escluso totalmente diserbanti e concimi chimici. Utilizza solo diserbo meccanico e concimazione biologica, senza irrigazione.

Il Cagnulari, il Cannonau e il Vermentino, ben esposti al sole, su terreno calcareo argilloso sciolto, sono allevati per il 40% ad alberello con viti d’età compresa tra i 30 e i 60 anni, e per il 60% a spalliera con il sistema di potatura Guyot, con rese rispettivamente di 40 e di 80 q.li per ha.

Personale specializzato opera all’interno dei filari vitati, dedicandosi manualmente alla loro cura e alla vendemmia. La selezione dei vitigni, le rese e la ripresa delle vinificazioni tradizionali, unite all’esperienza acquisita negli anni, indicano che qualità e genuinità sono i principali obiettivi della Cantina Alba & Spanedda e gli consentono di ottenere prodotti dalle grandi potenzialità, al fine di garantire la massima espressione del territorio e di soddisfare i gusti dei consumatori.

 

Il nostro impegno principale è la valorizzazione dell’antico vitigno autoctono del Cagnulari.

Sebastiano Alba e Tonino Spanedda

Inviaci un messaggio per maggiori informazioni

4 + 15 =